Rally Greece Off Road  -  ORAM al top per ogni esigenza

04 giugno 2013

Claudio Busseni e Rudy Briani, al volante del Mitsubishi Pajero 3.2 di RalliArt Off-Road Italy equipaggiato con sospensioni ORAM, hanno conquistato la vittoria di classe T2, e il 3° posto assoluto, nel Rally Greece Off Road disputato lo scorso fine settimana nella parte ovest della penisola del Peloponneso.  

Ideato da 4 esperti organizzatori di diverse nazionalità, OffRoadTeam, AtlasTeam4x4, DrivEvent e 3A-Adventures, la particolarità dell’evento è stata quella di unire equipaggi esperti Senior, Junior e Rookie in differenti percorsi che hanno coinvolto anche Moto e Quad, con l’obiettivo di diventare un appuntamento internazionale a cadenza annuale costante. Una splendida occasione per gli appassionati della specialità di vivere una emozionante sfida, su un percorso appositamente studiato per mixare emozioni e divertimento, al fianco dei loro beniamini. E al tempo stesso un validissimo banco di prova per verificare soluzioni di assetto adatte al proprio fuoristrada. In tal senso ORAM può vantare  un’ampia gamma di propri prodotti studiati per l’utilizzo off road ai vari livelli: dai TT 5/50 Evo dedicati per le competizioni agli EPP3 studiati per esaudire sia i fuoristradisti più esigenti che i turisti che si trovano anche ad affrontare percorsi particolarmente accidentati
A completare l\'ottimo risultato di squadra per il team RalliArt il 2° posto di classe T2 e 5° assoluto di Marco Zucchi-Umberto Fiori, mentre Bertoni-Oliviero sono giunti ai piedi del podio e Zabai-Sanesi e Del Bosco Pilati hanno occupato rispettivamente la nona e decima posizione. 

Il Rally Greece Off Road è il primo di tre eventi che compongono la Piston Cup 4x4 2013. Il secondo sarà la \"The Cannonball\" che si svolgerà in Toscana presso lo Sport Village, all’interno della tenuta privata Il Ciocco a Barga (LU), il 19 e 20 ottobre 2013, mentre il terzo evento sarà la gara di Clivio, organizzata dal Varese 4x4 il 23 e 24 novembre 2013. Il vincitore assoluto della Piston Cup sarà l\'equipaggio che avrà ottenuto il miglior risultato nella classifica assoluta, sommando le tre manifestazioni.
Ora il team RalliArt Off-Road Italy si prepara al prossimo appuntamento con la Coppa del Mondo FIA, la Baja Aragon, che si svolgerà dal 19 al 21 luglio in Spagna.